Venti e musiche balcaniche in Piazza dei Signori, sotto la loggia del Capitanio