a Baktapur durante una festa induista

il kajal delinea il contorno degli occhi di questa bambina,  un abbellimento che rafforza gli occhi e 
una protezione dal male, molto usato nella tradizione induista.