Piazza dei Signori in fiore, tra folate di vento e pioggia ...

Sul palcoscenico della Piazza il vento pazzo primaverile butta all'aria 
ogni cosa, nuvole cariche di pioggia in fuga, fiori sbattuti 
e ombrelloni volanti, tra capannelli di turisti rassegnati ad ascoltare 
le solite nenie monotono sul Palladio.
Note malinconiche di fisarmonica accompagnano la messa in scena.